Home / News / Eventi / Eventi / Biblioteca Baldini / Beato Pio Campidelli

Beato Pio Campidelli

***    ***   ***

Alla Baldini…ascoltare, conoscere, curiosare

***   ***   ***

Giovedì 6 dicembre, ore  21

Beato Pio Campidelli È nato in primavera

Conferenza di inaugurazione della mostra

con la partecipazione di

Giuseppe Bacci (curatore della mostra)

Padre Fernando Taccone (superiore del Santuario del Beato Pio Campidelli)

 

Coro Beato Pio diretto da Padre Sesto Giamberardini

 

Conferenza d’inaugurazione della mostra Beato Pio Campidelli È nato in primavera, a cura di Giuseppe Bacci  e promossa dai Padri Passionisti del Santuario Beato Pio Campidelli – Madonna della Visitazione. Evento realizzato con il patrocinio del Comune di Santarcangelo ed in collaborazione con la Biblioteca Baldini.

Per il festeggiamento del 150° della nascita del Beato Pio Campidelli, 29 aprile 1868 – 2018, una cinquantina di artisti romagnoli-emiliani sono stati chiamati a realizzare un’opera artistica dedicata al Beato Pio Campidelli, primo novizio e primo beato romagnolo della congregazione religiosa passionista.

Saranno presenti alla conferenza d’inaugurazione Padre Fernando Taccone, superiore del Santuario del Beato Pio Campidelli, che traccerà a grandi linee il senso della vita del Beato e la storia del Santuario fino ai giorni nostri, Giuseppe Bacci, curatore della mostra e del catalogo, che illustrerà l’operato degli artisti espositori. A seguire, l’inno al beato eseguito dal Coro Beato Pio diretto da Padre Sesto Giamberardini e la visita guidata della mostra allestita presso la Galleria Antonio Baldini della Biblioteca, con opere create appositamente per il festeggiamento del Beato Pio e realizzate da artisti quali: Daniela Alfarano, Martina Ambrogiani, Sonia Andreani, Paola Babini, Oliviero Baiocchi, Patrizia Bartolini, Alessandra Bonoli, Maria Loretta Braschi, Giorgio Burnelli, Umberto Corsucci, Luigi Criscione, Enrico Davolio, Ido Erani, Paolo Foglia, Stefania Gabellini, Aldo Galgano, Giovanni Gurioli, Dawid Kownacki, Massimo Lagrotteria, Antonio Lengua, Leonardo Lucchi, Guy Lydster, Angela Maltoni, Rita Mancini (Ritma), Ilenia Manfroni, Guido Mariani, Guido Mariani, Walter Materassi, Alberto Mingotti, Augusto Montevecchi, Giovanna Orlandi (Chelidonia), Antonio Piras, Paolo Ragazzini, Elis Romagnoli, Maurizio Romani, Davide Sapigna, Pio Serafini, Enzo Silvi, Stefania Spallanzani, Marialuisa Tadei, Stefano Tamburrini, Giovanni Urbinati, Secondo Vannini, Clara Zoani.

Il catalogo di 104 pagine, delle Edizioni Staurós, è un agglomerato di memorie, di informazioni e di utile consultazione.

La mostra proseguirà fino al 15 Dicembre 2018 con con orari di apertura coincidenti con quelli della Biblioteca: lunedì, martedì, giovedì dalle 13.00 alle 19.00; mercoledì, venerdì, sabato dalle 8.30 alle 19.00 (orario continuato); giovedì anche la sera dalle 21.00 alle 23.00. Per informazioni: cell. 333.4700174.