Home / News / Eventi / Eventi / Biblioteca Baldini / Incontro con Annalisa Teodorani

Incontro con Annalisa Teodorani

***   ***   ***

Alla Baldini…ascoltare, conoscere, curiosare

***   ***   ***

 

 

Giovedì 8 novembre – ore 21

ANNALISA TEODORANI

presenta il suo

Filo di parole. Una narrazione poetica

Una scrittura inedita in cui riflessioni e “confessioni” si alternano alle poesie della sua ventennale produzione in dialetto romagnolo; un piccolo viaggio alle origini di una storia che tutt’ora perdura nell’aria più rarefatta del magico borgo di Santarcangelo. 

Ingresso libero (fini ad esaurimento posti)

 

***   ***   ***

 

Breve nota bio-bibligrafica di Annalisa Teodorani:

Annalisa Teodorani: nata Rimini nel 1978, vive a Santarcangelo di Romagna.

 

Esordisce nel 1999 con la  raccolta di versi in dialetto romagnolo “Par sénzagnént”, Rimini, Luisè cui fanno seguito “La chèrta da zug” (La carta da gioco), 2004 e “Sòta la guàza” (Sotto la rugiada), 2010 entrambe per i tipi del Ponte Vecchio di Cesena con cui, nel 2013, dà alle stampe la seconda edizione del libro d’esordio.  Nel 2014 pubblica una nuova raccolta “La stasòun dagli amòuri biénchi. Poesie nel dialetto di Santarcangelo di Romagna” (La stagione delle more bianche),  a cura di Davide Rondoni, (Cartacanta).

Poi ad inizio 2016 Nient’altro che parole la sua prima raccolta di liriche in lingua italiana, pubblicata – in specifica collana in formato e-book – dalla prestigiosa Feltrinelli.

 

 

L’autrice è compresa nel saggio a cura di Pietro Civitareale Poeti in romagnolo del secondo Novecento, Imola, La Mandragora, 2005 e, a cura dello stesso autore, nella selezione antologica eponima uscita nel 2006 per le edizioni Cofine di Roma. La Teodorani è presente anche nel Dizionario dei poeti dialettali romagnoli del Novecento, a cura di Gianni Fucci e Giuseppe Bellosi, Villa Verucchio, Pazzini, 2006.

E’ compresa anche nell’antologia in lingua inglese “Poets from Romagna”, uscita nel 2013 per la casa editrice gallese Cinnamon Press nonché nell’importante L’Italia a pezzi. Antologia dei poeti italiani in dialetto e in altre lingue minoritarie tra Novecento e Duemila antologia a cura di Manuel Cohen (2014).

Recensioni alle sue opere sono comparse su riviste specializzate quali Il Parlar franco, Confini, Graphie.

Numerose la sue partecipazioni ai più prestigiosi festival della poesia ij Italia, nonché le sue partecipazioni, con introduzioni e contributi specifici, a raccolte di altri poeti e poetesse dialettali.

Da ricordare infine Dei luoghi la natura una guida poetica del territorio di Poggio Torriana, dei suoi musei e delle sue emergenze culturali, con le opere  pittoriche Leonardo Blanco, pubblicato nel 2017 dall’editore Maggioli.